fbpx

Il nostro blog

Riflessioni sul mondo del Web

I 5 profili aziendali del 2021 scopri a quale appartiente la tua azienda

guru

L’8 Gennaio 2021 l’Istat ha pubblicato le ultime statistiche relative a “Occupati e Disoccupati”.

Fra la miriade di numeri più o meno positivi, due colpiscono in maniera decisamente preoccupante!

  1. Tutta l’occupazione cresce ad eccezione della fascia di età compresa tra i 25 e i 34 anni.
  2. Stiamo assistendo a livello Italia ad un forte calo delle persone in cerca di lavoro (-7% pari a 168.000 unità)

Bene, adesso incrociamo questi dati con quello che sta succedendo da un anno a questa parte, ossia da quando il COVID si è fatto vivo nelle nostre vite, coinvolgendo tutti persone, aziende, imprese e società.

E per finire mescoliamo il tutto con un’altra analisi rilasciata dall’Istat che sintetizza 5 profili di aziende.

Bene, adesso incrociamo questi dati con quello che sta succedendo da un anno a questa parte, ossia da quando il COVID si è fatto vivo nelle nostre vite, coinvolgendo tutti persone, aziende, imprese e società.

E per finire mescoliamo il tutto con un’altra analisi rilasciata dall’Istat che sintetizza 5 profili di aziende.

Visto che siamo già abituati all’utilizzo dei colori per identificare le zone continuiamo su questa scia:

ZONA ROSSA

  1. Statiche in crisi ‒ imprese che stanno subendo pesantemente l’impatto dell’emergenza sanitaria e non hanno adottato strategie di reazione ben definite

ZONA ARANCIO

  1. Statiche resilienti ‒ unità che non hanno messo in atto strategie di reazione perché non hanno subito effetti negativi rilevanti;

ZONA VERDE

  1. Proattive in sofferenza ‒ unità duramente colpite dalla crisi ma che hanno intrapreso strategie strutturate di reazione;
  2. Proattive in espansione ‒ imprese colpite lievemente che non hanno alterato il proprio sentiero di sviluppo precedente;
  3. Proattive avanzate ‒ imprese colpite in maniera variabile dalle conseguenze della crisi, ma che nel corso del 2020 hanno aumentato gli investimenti rispetto al 2019

Ti faccio una domanda….

Vorresti lavorare nel profilo aziendale 2 o 3?

Ecco la risposta corretta:

I profili 345 raggiungono il 50% delle aziende rappresentate e molto probabilmente nel futuro ci saranno solo loro.

Facile capire il perché!

HANNO INVESTITO, non si sono fatte spaventare e credono che solo la professionalità e la capacità di evolversi potranno creare un nuovo punto di partenza.

Queste aziende vivranno o stanno vivendo una fase di riorganizzazione aziendale attraverso 2 fasi:

  1. Fase Interna, dove andranno o sono andate ad individuare i dipendenti con le skill corrette, in grado di contribuire a questa evoluzione.
  2. Fase Esterna, attraverso la ricerca di professionisti, aziende e giovani leve in grado di portare risultati.

Ma a chi si affideranno? Chi cercheranno? Chi vorranno in squadra?

Cercano e cercheranno persone intraprendenti, con capacità di problem solving, con conoscenze informatiche e formate professionalmente.

Quindi che tu lavori o lo stai cercando, che tu sia un dipendente o un libero professionista non ti resta altro da fare che rimboccarti le maniche e cominciare a formarti, sempre di più e sempre più in maniera professionale, con l’unico scopo di farsi trovare pronto.

Ed è proprio qui che entra in ballo AzotoLab Digital Academy.

La soluzione non è semplice, non abbiamo ricette miracolose!

Ma…hai un’imperdibile occasione davanti a te.

I (per)corsi che ti proponiamo per costruire il tuo futuro non sono semplici, non finiscono presto, non ti permetteranno di distrarti e non costano poco!

Ma questi (per)corsi ti permetteranno di avere in mano il tuo futuro, che si tratti del (per)corso di Graphic Design Pro o quello di Social Media Manager Pro.

Ti faremo conoscere esattamente cosa vuol dire lavorare nel mondo della grafica o dei social media, sia che tu decida di farlo da dipendente all’interno di un’agenzia o di un’azienda, sia che tu decida di farlo da freelance.

(Per)corsi di 150 ore,  2 lezioni da 2 ore settimanali in PIATTAFORMA ONLINE, altro tempo da dedicare alle esercitazioni, 9 mesi d’impegno per far nascere il tuo futuro, stiamo parlando di 270 giorni di sacrifici.

Quindi ….. se non sei disposto a questi sacrifici, se non sei disposto ad investire tutto questo tempo fai una cosa … smetti di leggere ed esci da questa pagina e continua a far parte di quel 7% che ha smesso di cercar lavoro perché è scoraggiata!

Se invece sei d’accordo che solo il sacrificio e il duro lavoro possono permetterti di costruire il tuo futuro, scopri tutte le caratteristiche del nostro corso

Voglio informazioni

Contattatemi pure

CI HANNO SCELTO

TESTIMONIANZE

Desidero essere contattato

* Campi obbligatori